19 aprile 2011

Pasta con ricotta e zucchine


Ingredienti per 2 persone:                         Tempo: 30 minuti
160 g pasta corta                                                                    
150/200 g zucchine
100 g ricotta                                                 Difficoltà: facile
spicchio d'aglio 
olio d'oliva
prezzemolo tritato                                       
un pizzico di sale
formaggio grana o parmigiano

Ponete sul fuoco una pentola con dell'acqua fredda. Quando comincia a bollire salate l'acqua e buttate la pasta. Ogni tanto ricordatevi di mescolarla in modo che non si attacchi.
Nel frattempo lavate le zucchine, mettetele su un tagliere, togliete la parte iniziale e terminale e tagliate il resto a julienne.
In una padella antiaderente posta su fuoco basso fate soffriggere in un po' d'olio caldo lo spicchio d'aglio e un po' del prezzemolo tritato, facendo ben attenzione che non si brucino.
Appena il soffritto sarà pronto versate le zucchine tagliate,  aggiungete un pizzico di sale e cominciate la cottura. Per non far bruciare le zucchine potete bagnarle con dell'acqua quando necessario. Io preferisco non farle cuocere troppo, in modo che restino croccanti. 
Verso fine cottura aggiungete la ricotta, il restante prezzemolo e aggiustate di sale. Verificate la cottura del sugo a seconda del tipo di ricotta, ovvero se questa sia  più liquida o compatta, in modo che tutto sia ben amalgamato.
Quando la pasta sarà al dente scolatela e versatela nella padella del condimento, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta se dovesse risultare troppo asciutta.
Aggiustate la sapidità grattuggiando sopra un po' di formaggio grana, meglio se a scaglie e bon appétit! 

Nessun commento:

Posta un commento