4 gennaio 2012

Pasta con pomodoro e philadelphia.

Io non sono una grande consumatrice di Philadelphia, ma qualche volta mi capita di acquistarlo, quello classico, con i due panetti incartati singolarmente. Se poi vedo che la data di scadenza si avvicina inesorabilmente, lo uso per fare questo sugo per la pasta che è facile, veloce e che si può conservare in frigo o freezer per un po'.


Ingredienti per 4 persone:                                                   Tempo: 20 minuti
360 g  di mezze penne rigate                                                                   
400 g polpa di pomodoro
80 g philadelphia                                                                   Difficoltà: facile
mezza cipolla
olio extravergine d'oliva
parmiggiano reggiano
basilico fresco/origano                                     
un pizzico di sale fino

Ponete sul fuoco una capiente pentola di acqua che porterete ad ebollizione. Aggiungete il sale grosso, versate la pasta e cuocetela mescolando ogni tanto affinchè non si attacchi.
In una padella fate soffriggere in un cucchiaio di olio evo la cipolla triturata.
Aggiungete la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e cuocete il sugo finchè non si sarà un po' ristretto. Aggiungete il philadelphia a pezzi e mescolate in modo che si amalgami al pomodoro e formi una sorta di crema di colore arancione scuro.
Poi a fuoco spento aggiungete qualche foglia di basilico o in alternativa dell'origano essiccato.
Quando la pasta sarà al dente versatela nella padella col sugo. Tenete da parte un po' di acqua di cottura della pasta che aggiungerete al momento di mescolare qualora il sugo sia troppo asciutto.
Servite con una abbondante grattugiata di parmiggiano o di pecorino romano e bon apétit!

11 commenti:

  1. faccio un qualcosa di simile con la ricotta, mi segno anche la tua ricetta per quando non risco a trovare della ricotta valida, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao, interessante questa pasta!!!! Veloce e sicuramente saporita. Ottima idea, davvero!!!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  3. E si il Philadelphia io lo uso spessissimo, anche al posto della panna diluendolo con un pò di latte!
    E' una meraviglia.
    Complimenti per la foto!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. BUona la pasta con la philadelphia!

    RispondiElimina
  5. davvero gustosissima!! :) buona serata :)

    RispondiElimina
  6. bellissima idea, da copiare
    complimenti per il tuo blog ricco di belle ricette e di spunti niente male :-)
    da oggi hai una sostenitrice in più
    se ti va passa da me

    RispondiElimina
  7. Gustosa la tua pasta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. I drop a leave a response whenever I like a article on a website or if I have something to add to the discussion.

    It is triggered by the passion displayed in the article I looked at.

    And on this post "Pasta con pomodoro e philadelphia.".
    I was actually excited enough to post a thought :) I actually do have a few questions
    for you if you do not mind. Is it only me or does it appear like
    some of the comments come across like they are coming
    from brain dead visitors? :-P And, if you are writing on other sites, I would like to follow anything new you have to post.
    Could you make a list all of your communal pages like your Facebook page,
    twitter feed, or linkedin profile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Anonymous friend, I'm glad you liked my article.
      If you are interested in following my posts, you can find me on facebook at this link: https://www.facebook.com/pages/SpirEat/141147712617097?fref=ts
      About the comments, everybody is free to write what he likes, except insulting or tasteless comments, of course.

      Elimina
  9. Chi cerca trova... è vero!!! Ma vieni a cercare nel posto giusto. Scopri le penne rigate. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NTI4NjExMCwwMTAwMDAxMixwZW5uZS1yaWdhdGUuaHRtbCwyMDE2MDcwNSxvaw==

    RispondiElimina
  10. Il trionfo è di chi scopre a fondo i segreti di un prodotto eccezionale. Scopri anche tu i paccheri. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2Njg0MjU2OCwwMTAwMDA0OCxwYWNjaGVyaS5odG1sLDIwMTYwNzIzLG9r

    RispondiElimina