23 aprile 2012

Gattò trevigiano

Oggi vi propongo la rivisitazione di un grande classico campano, ovvero il gattò di patate, ma rielaborato con prodotti tipici della mia regione, il Veneto.


La collaborazione fra nord e sud Italia può dar luogo a sorprendenti risultati!
Se vi piace l'idea potete trovare la ricetta QUI e come sempre bon appétit.

8 commenti:

  1. che meraviglia... mi piace moltissimo...

    RispondiElimina
  2. Wow! Io adoro il gattò napoletano, con la tua rivisitazione deve essere altrettanto buono!!! Passa a trovarmi se ti va, ciao!!!

    RispondiElimina
  3. gustosissimo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Ottima variante! Da brava veneta non posso che approvare!! Chissà che bontà!

    RispondiElimina
  5. Ciao buonissimo ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' sempre un piacere conoscere gente nuova!

      Elimina
  6. Ciao ! E' un vero piacere conoscerti, grazie per essere passata da me. Che bello il tuo blog, mi piace, ci sono tante ricettine invitanti, e fai delle bellissime foto ! Da oggi ti seguo anche io con grandissimo piacere. Un abbraccio e a presto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono contenta che siamo in contatto! ;-)

      Elimina